• La terra cava secondo Miguel SerranoPrima di iniziare ad esporre gli argomenti e le teorie di quelli che credono nella “Terra Cava”, è importante chiarire che in tutto questo vedo unicamente la ripetizione o “reincarnazione” di un’idea antichissima espressa in tutti i miti e le leggende più importanti dell’umanità, come andremo comprendendo e comprovando nel corso di questo lavoro. Gli “argomenti scientifici” che in seguito si riproducono non hanno maggiore importanza, anche quando sia di interesse darli a conoscere alla stregua di curiosità o di stravaganze. La verità di tutto questo la vedo nell’incarnazione di un Archetipo, considerato più nel senso platonico che in quello junghiano, in cui si sarebbe passato a “psicologizzare” qualcosa di provenienza abbastanza più strana e più “autonoma”. Come diretti e spinti da una forza irresistibile i miti prendono sempre la direzione “iperborea”, per così dire, si dirigono verso i poli e la resurrezione lì o ringiovanimento “apollineo” dell’Eroe solare. La “resurrezione” di Hitler prende nuovamente questa direzione polare e sotterranea.
    Continua a leggere

    Tags: , , , , , , ,

  • 30 maggio 2014 /  Miguel Serrano

    Manu Per L'uomo che verrà - Miguel SerranoOgni nazionalsocialista, ogni hitlerista in verità dovrà aver presente sempre il carattere profondamente maligno della Massoneria come strumento al servizio dei piani ultimi del giudaismo. Questo lo ignorano i fratelli minori delle logge, ma lo sanno bene i loro più alti dirigenti internazionali. La massoneria mista, vale a dire, di giudei e non giudei, riceve le sue direttive dalla massoneria esclusivamente ebraica, in cui non si ammette un non giudeo come membro. I membri ebraici si raggruppano nella B’nai B’rith (o Beni Berith, “Figli dell’Alleanza”). Può notarsi la somiglianza di questo nome con Great Britain. Somiglianza che non è casuale, giacché è dall’Inghilterra che la massoneria giudaica si propagò al mondo, essendo massoni i più alti dirigenti della nobiltà e la monarchia di quel paese. La B’nai B’rith ha il suo centro principale negli Stati Uniti oggi, con quattrocentomila membri e forse di più, distribuiti in trecentotrenta logge in quel paese e ottanta in Europa. I membri di quella Loggia apparterrebbero, nella loro maggioranza, ai rami giudaici massonici Mizraim o Mizrahi. Alcuni anni fa, il suo presidente era l’ebreo Abel A. Katz, che fu ricevuto dal Papa in Vaticano, nel gennaio del 1960. I legami tra il Vaticano e la massoneria sono stati denunciati da Monsignor Lefebvre. Il Papa attuale, Karol Wojtyla Katzbroth, sarebbe giudeo e massone.
    Continua a leggere

    Tags: , , , , , , , , , , , ,

Il grande viaggio del Dio sole - Jacques de Mahieu